5 ottimi motivi per fare volontariato da subito!

5 motivi per fare volontariato

Per ‘volontariato‘ si intende qualsiasi attività non retribuita che può aiutare chi si trova in condizioni di difficoltà, sofferenza o bisogno. Si tratta di un aspetto molto importante per qualsiasi Paese e in grado davvero di fare la differenza per la vita di molte persone. Esistono tantissime forme di volontariato, che vanno dal prestare servizio nelle strutture di prima accoglienza per migranti fino all’insegnamento rivolto agli stranieri. Inoltre, molti amanti degli animali possono sentire il desiderio di dedicare parte del proprio tempo libero ad accudire o cercare dei padroni per i nostri amici a quattro zampe.

Trattandosi di attività non ricompensate con denaro, è importante dedicarsi a un’attività o a un problema verso il quale sentiamo un naturale richiamo, in modo da vivere l’esperienza del servizio in maniera quanto più pura e consapevole possibile. Se hai ancora dubbi, vediamo insieme alcuni dei motivi principali per dedicarsi a questo tipo di attività benefiche.

Aiutare chi è in difficoltà

La principale ragione per prestare il proprio tempo, energie e talento al servizio del prossimo è poter avere un ruolo nel miglioramento della vita di chi è malato, sofferente o in condizioni socioeconomiche difficili. Vivere in una società civile, infatti, comporta non solo diritti ma anche responsabilità non scritte, come quella appunto di dedicare del tempo semplicemente per aiutare i meno fortunati.

Allargare i propri orizzonti

In secondo luogo, qualsiasi attività di volontariato permette di conoscere più a fondo realtà, culture e usanze diverse da quelle del proprio Paese e, di conseguenza, di guardare il mondo con occhi un po’ diversi. Ad esempio, dedicare qualche ora del proprio tempo per insegnare italiano a stranieri è in realtà uno scambio tra persone, più che un semplice servizio che viene ‘regalato’: in questo modo, sarà possibile imparare qualcosa in più sull’altro e apprezzare la diversità come tutto quello che ci rende uguali.

Scoprire il mondo

In altri casi, i lavori a titolo volontario possono persino permettere di viaggiare al di fuori del proprio Paese per dedicarsi a progetti urgenti o di particolare importanza. Pensiamo ai volontari che dedicano le proprie energie per costruire scuole od ospedali in Paesi in via di sviluppo, oppure ai tanti programmi di volontariato internazionale che consentono a persone di tutto il mondo di impegnarsi per aiutare il prossimo arricchendosi al tempo stesso di nuove, incredibili esperienze umane.

Conoscere gente sempre nuova

Inoltre, unirsi a un’associazione o ente che si occupa di attività di volontariato può senza dubbio essere un ottimo modo per conoscere gente nuova. Non solo: dal momento che si tratta di un’attività senza scopi di lucro, chiunque si avvicini al mondo dei lavori socialmente utili collaborerà e incontrerà tante altre persone con le stesse idee e con la stessa sensibilità…un’altra occasione di crescita e, perché no, di nuovi incontri.

Fare la differenza

Infine, chiunque senta l’esigenza di cambiare anche solo leggermente il mondo in cui vive sentirà anche quella di provarci in prima persona. Agire davanti a un’ingiustizia o a una situazione in cui siamo abbastanza fortunati da non trovarci in prima persona dà al volontario una fantastica sensazione di utilità e, con un po’ di fortuna, può anche essere il primo passo verso i cambiamenti di cui i meno fortunati hanno tanto bisogno.