Immobiliare in ripresa in tutta Europa: Ungheria sopra la media

Immobiliare in ripresa in tutta Europa: Ungheria sopra la media

Il prezzo degli immobili in Ungheria ha visto un incremento del 14% in un solo anno, un dato che posiziona il Paese al di sopra della media europea. L’analisi sul territorio è stata condotta da Fhb, principale creditore a livello nazionale. La città più costosa dell’Ungheria è sempre Budapest, anche se i dati vanno posti in relazione al contesto in cui si calano.

Basti pensare infatti che il prezzo medio di vendita di un immobile si aggira intorno ai 16,3 milioni di fiorini, che in realtà però corrispondono a poco più di 50mila euro. Questo per quanto concerne la capitale che-si sottolinea appunto- è la città più costosa del Paese.

Nel resto della nazione si compra casa con 5,8 milioni di fiorini (un terzo della cifra appena riportata su Budapest, quasi 20 mila euro).

Anche il mercato degli immobili nei borghi antichi italiani è ultimamente in costante ascesa, complice anche la richiesta crescente dai Paesi esteri. Per maggiori informazioni su questo articolo e in particolare sugli immobili in Abruzzo – regione con enormi risorse ancora non valorizzate – vi rimandiamo al portale della iRebuilding SRLS.